Pagina precedente

 

Il giardino: privavera ed estate

La primavera Ŕ il periodo delle potature e della preparazione per rendere il giardino colorato e gradevolmente profumato con dei bei fiori. Ma per avere giÓ a primavera dei bellissimi fiori si dovrÓ cominciare a seminare a novembre.


I fiori da piantare nel periodo autunnale sono quelli con il bulbo; questo perchŔ essendo piantati a circa 10cm  sotto terra non risentono del gelo invernale e a febbraio quando quando Ŕ vicina la primavera iniziano a spuntare per poi fiorire a marzo.
I fiori bellissimi con il bulbo sono: Crochi, Tulipani, Giacinti, Fresie.


In piena primavera si pu˛ iniziare a piantare i fiori che renderanno bellissimo il nostro giardino in estate. Proprio in piena estate Ŕ il momento di comprare Gerani di tutti i colori, Petunie, Margherite, Roselline nane, Begonie. Sono tutti fiori che amano stare in pieno sole o con poca ombra. Petunie e Rose devono essere innaffiate abbondantemente tutti i giorni. Una particolaritÓ delle petunie Ŕ l'odore non proprio buono che emanano quando sono bagnate, ma la loro bellezza compensa questa unica pecca.

Queste piante durante la fioritura tendono ad allargarsi, quindi per avere un'aiuola sempre in ordine Ŕ necessario potarle quel tanto che basta; in questo modo acquisteranno anche pi¨ forza e la rigogliosa fioritura ne sarÓ la prova. 

La cosa migliore da fare se nel nostro giardino vi sono fiori a stelo lungo Ŕ quella di fornire loro un sostegno con dei rami secchi o delle cannette di bamb¨ in modo che quando piove lo stelo non rischi di spezzarsi con il peso dell'acqua.


In commercio esistono delle retine di filo metallico fatte appositamente per creare e dare forme diverse alle aiuole.

 

 

Pagina precedente

Sei arrivato a questa pagina direttamente e non sai come procedere? Torna alla Pagina principale